Pinacoteca Ambrosiana


Milano è stata la patria di numerosi influenti mecenati nel corso dei secoli. Uno dei più importanti fu il cardinale Federico Borromeo, il quale, nel 1618, utilizzò la sua personale collezione d'arte come seme di una galleria d'arte e di una scuola di design (la scuola è ancora oggi in funzione fuori Brera). La collezione della Pinacoteca Ambrosiana e della mostra del codice da Vinci comprende numerosi maestri fiamminghi e italiani, tra cui opere di artisti del calibro di Caravaggio, Raffaello e l'artista veneziano Tiziano. Gli appassionati di arte rinascimentale apprezzeranno particolarmente questa attrazione in quanto mostra anche i disegni originali di da Vinci.

Commenti(0)

Commenta questa bella foto :)


DUAFOTOITALIA

Pubblicato in data Oct 03, 2020 10 Foto

  • 0

    Likes
  • 0

    Downloads
Licenza e utilizzo
Gratuito per uso personale Nessuna attribuzione richiesta
Condividi
Palette dei colori